Ditalini rigati con piselli e ricotta. Un piatto per i più piccini che piace anche ai grandi!

338
0

Tra prodotti surgelati e ed inscatolati, ormai siamo abituati a mangiare i piselli tutto l’anno. Ma i piselli sono un prodotto stagionale, tipico della primavera e che dura fino ad inizio estate. Ed i pisellini freschi hanno tutto un altro sapore rispetto a quelli surgelati.

E’ talmente radicata l’abitudine di comprare i piselli surgelati o in scatola, che spesso lo facciamo anche nel periodo dell’anno in cui si trovano anche quelli freschi. Certo, probabilmente è soprattutto una questione di comodità, perché, ammettiamolo, privare i piselli del baccello è un lavoro lungo, specialmente se dobbiamo farlo per una grande quantità. Ma vi do una dritta: se avete dei bambini fatelo fare a loro!

Ai bambini piacciono i piselli, e spesso è l’unico modo per far mangiar loro un po’ di verdura (anche se tecnicamente i piselli sono legumi, non verdura). E si divertiranno in questa operazione che a noi adulti sembra tanto noiosa. Io ricordo infatti quanto amavo sbaccellare i piselli da bambina, e come ero felice di “rubarne” qualcuno per mangiarlo crudo (lo avete mai fatto??).

Questa ricetta, è una di quelle che più mi riporta all’infanzia. I ditalini sono uno di quei formati di pasta che solitamente si considera destinato ai bambini, ma per me sono il formato di pasta perfetto per tutti i legumi. E vi assicuro che questa pasta con i pisellini fresca e la ricotta è buonissima anche se avete più di sette anni! Provare per credere!

Ditalini rigati con piselli e ricotta

Porzioni 2
Preparazione 1 h

Ingredienti

  • 400 grammi piselli freschi
  • 1 cipollotto
  • 200 grammi ricotta di pecora
  • 200 grammi ditalini rigati
  • q.b. olio, sale, pepe

Istruzioni

  • Per prima cosa private i piselli dal baccello.
  • In una padella fate rosolare in un po' d'olio d'oliva un cipollotto tagliato a rondelle o tritato.
  • Aggiungete i piselli, salate e successivamente aggiungete un po'd'acqua.
  • Lasciate cuocere un ventina di minuti a fuoco lento, aggiungendo dell'acqua ogni volta che è necessario.
  • Nel frattempo cuocete la pasta.
  • In un piatto mettete la ricotta e scioglietela con un po' d'acqua di cottura della pasta.
  • Infine scolate la pasta, unitela ai piselli ed aggiungete la ricotta. Mescolate.
  • Impiattate e completate con una macinata di pepe ed un filo d'olio d'oliva a crudo!
Portata: primi
Cucina: Italiana
Keyword: ditalini, legumi, pasta, piselli, piselli freschi, pisellini, pisellini freschi, ricotta, ricotta di pecora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Pensieri in Padella © Copyright 2020. All rights reserved.
Close