Tortino di sarde al forno, ricetta siciliana

542
0

Il tortino di sarde al forno è una ricetta facilissima e buonissima! Possiamo considerarla una variante delle più famose sarde a beccafico. Infatti gli ingredienti sono praticamente gli stessi. Quello che infatti solitamente è il ripieno delle sarde a beccafico qui viene usato per alternare gli strati del pesce!

Come potete immaginare, questa ricetta è veramente molto molto semplice da realizzare, ma è di sicuro successo.

Vi suggerisco di farvi dare dal pescivendolo di fiducia delle sarde già pulite ed aperte, così preparare il tortino di sarde sarà ancora più facile.

Pasta con le sarde
Check out this recipe
pasta con le sarde

A che ci siete, comprate un po’ di sarde in più e preparate un altro grande classico: la pasta con sarde!

Naturalmente, anche questa ricetta ha il sapore ed i profumi della Sicilia, ma gli ingredienti si trovano facilmente ovunque, perciò potrete realizzarla in ogni angolo d’Italia.

Se provate a fare questo tortino di sarde al forno ricordatevi di taggarmi su Instagram che mi fa sempre piacere!

Come? Non mi segui ancora?? clicca subito QUI

Tortino di sarde al forno

Porzioni 4
Preparazione 10 min
Cottura 15 min
Tempo totale 25 min

Ingredienti

  • 1 kg sarde
  • 300 grammi pangrattato
  • 2 acciughe
  • 2 cipollotti lunghi (oppure cipolle bianche)
  • 2 limoni
  • 50 grammi uva passa e pinoli
  • 50 grammi pecorino o grana grattugiato (opzionale)
  • q.b. olio, sale, pepe
  • q.b. prezzemolo

Istruzioni

  • In una padella fai rosolare con olio d’oliva i cipollotti puliti e tagliati a rondelle, i filetti di acciughe (che dovranno sciogliersi), l'uvetta ed i pinoli. Appena il cipollotto si sarà appassito unisci il pangrattato e lascialo tostare per un paio di minuti. Mescola di tanto in tanto per farlo abbrustolire uniformemente.
    tortino di sarde
  • Trasferiscilo ora in una ciotola ed aggiungi, sale, pepe, il succo di un limone, un po’ di prezzemolo tritato, 4 o 5 cucchiai d’olio e, se lo gradisci, il pecorino o il grana grattugiato.
  • Passa ora a comporre il tortino. Ungi il fondo di una pirofila e disponi una parte dei filetti di sarde con la parte della pelle verso il basso. Aggiungi ora uno strato di condimento. Poi un altro strato uguale di sarde ed un altro strato di condimento. Infine, fai un ultimo strato di sarde, ma stavolta con la pelle verso l’alto e cospargilo con un po’ di condimento (che però non dovrà ricoprire del tutto le sarde).
    tortino di sarde
  • Spremi sopra un altro limone ed aggiungi un filo d’olio. Metti in forno già caldo a 180 gradi e cuoci per circa 20 minuti. Lascia intiepidire leggermente e servilo direttamente nella pirofila, o rivoltato su un piatto da portata.

Note

Se la stagione lo consente, puoi aggiungere al succo di limone anche il succo di una o due arance spremute!
Portata: antipasto, Secondo
Cucina: Italiana, Mediterranea, Siciliana
Keyword: limone, pangrattato, passolina e pinoli, pinoli, ricette con le sarde, ricette di pesce, ricette facili, ricette siciliane, ricette veloci, sarde, sarde gratinate, sformato, tortino, tortino di sarde, uvetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Pensieri in Padella © Copyright 2020. All rights reserved.
Close