Polpette di melanzane: ricetta facile e vegetariana!

1.1K

Oggi vi parlo di una ricetta facile facile: le polpette di melanzane! Da brava palermitana, per me estate significa melanzane! Ho imparato ad amarle perché il compagno di mia madre ha un orticello in un paesino in provincia di Palermo e da luglio a settembre ogni settimana portava casse stracolme di queste delizie. Naturalmente le porta ancora, ma io purtroppo, essendo a Milano, non posso goderne!

Una buona quantità era sempre destinata a decine e decine di barattoli di conserva di caponata (prima che finisca l’estate prometto che vi darò la ricetta). Ma avendone a disposizione grandi quantità, negli anni ho dovuto sperimentare anche tanti modi nuovi e diversi per prepararle. Uno di questi sono senz’altro le polpette di melanzane. Ricetta dal successo assicurato!

Beh, intanto diciamolo: le polpette sono sempre buone! Inoltre il bello di questa ricetta è che è molto versatile: potete servirla come antipasto, o in un bel buffet per un aperitivo estivo in terrazza (magari proponendola in versione finger food), ed è anche perfetta come secondo piatto vegetariano.

Se preferite delle più classiche polpette di carne vi suggerisco di provare i miei mondeghili cliccando QUI. Oppure, perché non fare entrambi i piatti pensando a tutta una cena a base di polpette? Originale, no?

Mondeghili
Polpette tipiche milanesi
Check out this recipe

Inoltre, se avete dei bambini che fanno un po’ di storie a mangiare le verdure, preparare queste ottime polpette di melanzane è un ottimo modo per camuffarle e fare mangiare ai vostri piccoli qualcosa di diverso! Ed ovviamente piace molto anche ai grandi!

Come vedrete io le ho fatte al sugo, ma, soprattutto se le usate come stuzzichini, potete anche servirle semplici!

Naturalmente vi suggerisco di trovare, se potete, delle melanzane biologiche e non trattate. Ma soprattutto, sapete che io ci tengo molto, preparate questo piatto solo in estate quando le melanzane sono di stagione!!

Vi va di provare questa ricetta? Fatemi sapere che ve ne pare!

Polpette di melanzane

Porzioni 4
Preparazione 20 min
Cottura 1 h
Tempo totale 1 h 20 min

Ingredienti

  • 1 melanzana nostrana
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai pangrattato
  • 4 cucchiai grana o parmigiano grattugiato
  • menta fresca
  • 350 grammi passata di pomodoro fresco
  • 2 spicchi aglio
  • q.b. olio, sale, pepe
  • q.b. olio di semi per friggere

Istruzioni

  • Per prima cosa tagliate a metà la melanzana per lungo. Ponete le due metà in una teglia (con la parte della buccia verso il basso). Condite con un filo d'olio d'oliva, uno spicchio d'aglio e qualche fogliolina di menta. Coprite con della carta stagnola e mettete in forno a 220 gradi per circa 30 minuti. (A metà cottura togliete la stagnola)
  • Una volta cotte, lasciate raffreddare. Con l'aiuto di un cucchiaio togliete tutta la polpa e ponetela in una ciotola con lo spicchio d'aglio che ha cotto con la melanzana. (togliete invece le foglioline di menta). Schiacciate tutto con una forchetta.
  • Aggiungete l'uovo, il formaggio, il pangrattato e qualche fogliolina di menta fresca tritata grossolanamente.. Dovrete ottenere un composto piuttosto consistente. Se vi sembra troppo morbido aggiungete altro pangrattato. Salate e pepate a piacere.
  • Create delle palline della dimensione che preferite e passatele nel pangrattato.
  • Friggetele per pochi minuti in abbondante olio di semi finché diventino belle dorate. Scolatele e mettetele da parte.
  • In una padella fate rosolare leggermente uno spicchio d'aglio ed aggiungete la passata di pomodoro. Fate scaldare ed aggiungete le polpette. Lasciare cuocere 10/15 minuti finché il sugo non si sarà ristretto.
  • A cottura ultimata potete servirle. Anche se io vi suggerisco di lasciarle raffreddare, metterle in frigo per un'oretta e servirle fredde!

Note

Suggerimenti aggiuntivi:
  • Se vi piacciono, potete aggiungere all’impasto delle polpette anche una manciata di uva passa e pinoli.
  • Volendo, al momento di servirle, potete aggiungere sopra un po’ di ricotta salata grattugiata.
  • Se non vi piace la menta, potete sostituirla con del basilico fresco.
  • Se vi avanzassero, potete anche usarle il giorno dopo per condire la pasta.
  • Se non volete farle al sugo, potete anche servirle semplicemente fritte (ma in questo caso servitele ben calde), magari accompagnandole con una salsa allo yougurt!
Portata: antipasto, Aperitivo, Secondo
Cucina: Italiana
Keyword: melanzane, piatti estivi, polpette, polpette di melanzane, pomodoro, pomodoro fresco, ricette estive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Pensieri in Padella © Copyright 2020. All rights reserved.
Close