Ormai ci ho proprio preso gusto a fare il pane!! Quel profumo di panetteria che si spande per casa è inebriante. E quando lo tiri fuori dal forno e lo spezzi, sembra davvero una magia!! Se non lo avete mai fatto, dovete provare!!
Stavolta io ho fatto i panini di rimacino… o “rimacinatini”, come li chiamiamo a Palermo! Decisamente il mio pane preferito!! Il bello è che, a differenza del pane fatto con la farina bianca, il pane fatto con la semola di grano duro si conserva fresco e morbido molto più a lungo!

La stessa ricetta comunque, e lo stesso procedimento mostrato nel video, potete utilizzarlo per i classici panini bianchi, sostituendo la semola con la farina 00.

Panini di rimacino

Porzioni 6 panini
Preparazione 45 min
Cottura 20 min
lievitazione 2 h 10 min
Tempo totale 3 h 15 min

Ingredienti

  • 500 grammi semola di rimacino
  • 250 ml acqua
  • 100 grammi lievito madre (o una bustina di lievito di birra secco)
  • 1 tazzina olio d'oliva extra vergine
  • 1 cucchiaino miele
  • 20 grammi sale (circa un cucchiaino e mezzo)
  • q.b. semi di sesamo

Istruzioni

  • In una ciotola mettete la semola, il lievito, il miele, l’olio e l’acqua e cominciare ad impastare (vi suggerisco di mettere l’acqua in due o tre volte, perché la quantità di liquido necessario più variare leggermente da farina a farina, quindi meglio regolarsi ad occhio).
  • Appena l’impasto è compatto aggiungete il sale e lavorate per circa 15 minuti.
  • Coprite con un canovaccio e fate riposare 10 minuti.
  • Riprendete l’impasto e dividetelo in pezzi da circa 100g ciascuno.
  • Formate delle palline e con il matterello stendete dei dischetti. Arrotolateli su se stessi formando dei salsicciotti. Allungateli un po’ lavorando con i palmi, ed arrotolateli a forma di chiocciola.
  • Coprite e lasciate lievitare un’ora.
  • A questo punto prendete le chiocciole, stendetele a dischetti e rifate i salsicciotti. Allungateli bene e date la forma a “scaletta”.
  • Sbizzarritevi creando altre forme come da foto o video (o a vostro piacere), purché i vostri panini abbiamo sempre un buon numero di pieghe.
  • Spennellate con l’acqua e passate nei semi di sesamo o spolverate con della semola.
  • Lasciate lievitare un paio d’ore e successivamente infornate a 220 gradi per 20 minuti… I vostri panini sono pronti!!

Video

Portata: impasti e lievitati, prodotti da forno
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: cimino, lievito, palermo, pane, pane fatto in casa, panificio, panini, prodotti da forno, ricette siciliane, rimacinato, rimacino, semola, semola di rimacino, sesamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




Close
Pensieri in Padella © Copyright 2020. All rights reserved.
Close